Unità Operative Ospedaliere

Accettazione e Pronto Soccorso

Direttore (f.f.): Dott. Andrea Bortoluzzi

Descrizione

L'Unità Operativa Complessa Accettazione e Pronto Soccorso, di cui è Direttore f.f. il Dott. Bortoluzzi, ha come mission la gestione iniziale dei pazienti adulti acuti medici e traumatologici e specificamente, in accordo con la funzione di centro di riferimento hub dell’azienda di afferenza, quella delle problematiche sanitarie più critiche e complesse.

Serve per la patologia ordinaria , in comune con l’Ospedale S. Antonio, una popolazione di circa 350.000 abitanti, estendendo la sua competenza, per i casi richiedenti centralizzazione sanitaria, a tutta la provincia e, per patologie specifiche anche in ambito regionale ed extraregionale.

Dispone di un organico medico di 26 unità ed infermieristico di 52 unità e gestisce circa 85.000 pazienti/anno (14.000 ricoveri – 76.000 dimissioni).

Strutturalmente e funzionalmente l’UOC di Pronto Soccorso è suddivisa in:
- Area Rossa: dedicata al trattamento dei pazienti critici medici e traumatologici con 6 Box di lavoro (Strutturata come Unità Operativa Semplice)
- Area Verde: dedicata alla gestione dei problemi minori medici e traumatologici con 7 Box di lavoro
- Area di Osservazione con 8 Box di lavoro (Strutturata come Unità Operativa Semplice a valenza Dipartimentale)

Tutte le aree di lavoro sono adeguatamente attrezzate per lo svolgimento delle rispettive mission; anche l’Area Verde è rapidamente convertibile, in caso di necessità, alla gestione dei pazienti critici.

Segreteria

Ubicazione

Piano terra, Monoblocco

Telefono:049 8212860

Fax:049 8212861

E-mail:pronto.soccorso@aopd.veneto.it

Orari

dal lunedì al venerdì
09.00 - 11.00

Ultimo aggiornamento: 14 dicembre 2017

Campagna Bollini Rosa

Menu accessibilità: