Azienda

Organizzazione

Con l’adozione dell’Atto Aziendale è stato ridefinito l’assetto organizzativo sia dell’area ospedaliera, recependo le nuove schede di dotazione ospedaliera approvate con la DGR n. 2122 del 19.11.2013, sia dell’area non ospedaliera, secondo quanto riportato nell’allegato A1 della DGR n. 2271 del 10.12.2013, riconoscendo nell’organizzazione dipartimentale il modello ordinario di gestione operativa.
Per quanto riguarda l’area ospedaliera, la sua architettura si è basata su modelli di aggregazione di attività in grado di fornire risposte ai fabbisogni di integrazione clinica, gestionale e organizzativa eliminando duplicazioni nei processi di lavoro, armonizzando l’attività assistenziale con le necessità formative previste dai percorsi universitari e supportando le attività di ricerca biomedica.
Per quanto riguarda l’area non ospedaliera, il nuovo assetto organizzativo è stato disegnato individuando, all’interno dei dipartimenti stessi, Unità Operative omogenee ed affini per processi erogati con l’obiettivo di razionalizzare e migliorare il supporto all’area assistenziale fornito dalle strutture afferenti.
Inoltre, il ruolo di hub per la Provincia di Padova e di Centro di Riferimento Regionale per le funzioni individuate dalla programmazione regionale previsto per l'AOP dal PSSR, ha condotto alla individuazione di dipartimenti interaziendali con le Aziende sanitarie della Provincia di Padova, e in particolare con l'Azienda ULSS 16.

I Dipartimenti di area ospedaliera
I Dipartimenti Strutturali individuati sono:
- Medicina;
- Chirurgia;
- Salute della Donna e del Bambino;
- Medicina di Laboratorio;
- Diagnostica per Immagini e Radiologia Interventistica;
- Medicina Legale, del Lavoro, Tossicologia e Sanità Pubblica;
- Cardio-Toraco-Vascolare;
- Neuroscienze e Organi di Senso;
- Emergenza-Urgenza.

I Dipartimenti Funzionali individuati sono:
- Coordinamento del Supporto Organizzativo e Tecnologico alla Ricerca Biomedica;
- Gestione Rapporti con il Territorio;
- Prevenzione e Terapia delle Patologie Infettive.

I Dipartimenti di area non ospedaliera
I Dipartimenti Strutturali individuati sono:
- Servizi Amministrativi Generali;
- Risorse per i Servizi Tecnici ed Informatici;
- Risorse Materiali e Finanziarie;
- Servizi di Staff.

I Dipartimenti Interaziendali sono i seguenti:
- Strutturale Interaziendale di Medicina Trasfusionale (DIMT);
- Strutturale Interaziendale di Salute Mentale (DISM);
- Strutturale Interaziendale “Medicina di Laboratorio”;
- Funzionale Interaziendale “Riabilitazione Ospedale-Territorio”;
- Funzionale Interaziendale “Oncologico”;
- Funzionale Interaziendale “Politiche del Farmaco”;
- Funzionale Interaziendale “Anatomia Patologica”;
- Funzionale Interaziendale “Radiologia”;
- Funzionale Interaziendale “Medicina Legale e del Lavoro, Tossicologia e Igiene Pubblica”.
Campagna Bollini Rosa

Menu accessibilità: